Turismo Catania » Il Territorio » I 58 Comuni

I 58 Comuni del territorio della Provincia di Catania

   Il Comune di Mascali

Comune di

MASCALI

 

 

190px-Mascali_svg.png

 

1Chiesa_S_Leonardo_Abate_prospetto_A.jpg

 

2Chiesa_Madonna_dell_Itria_campanile_A.jpg

 

3Chiesa_della_Nunziatella_prospetto_principale_A.jpg

 

4Antico_pastificio2_A.jpg

 

 

 

Distanza da Catania: 33 Km. 

 

Viabilità e collegamenti: autostrada Catania Messina, imboccare dallo svincolo per Giarre la S.S. 114 in direzione Messina, o dallo svincolo per Fiumefreddo la S.S. 114 in direzione Catania.

 

Altezza s. l. m.:  28 m.

 

Abitanti: 11.122 (denominati mascalesi)

                  Dati censimento 2001

 

Origini e storia:

 Significativi ritrovamenti archeologici attestano che nell'area compresa tra Giarre, Riposto, Mascali sorgeva la città greca di Callipolis, esistente anche in epoca romana. I numerosissimi reperti di età greca concentrati presso la chiesa della "Nunziatella" e di Maria SS. dell'Itria hanno fatto ipotizzare l'identificazione dell'originario nucleo abitativo di Callipolis con Mascali. 

Nel 1092, durante il dominio dei Normanni, il territorio, che comprendeva le odierne Giarre, Milo, Riposto e Sant'Alfio, con al centro Mascali,  fu infeudato e fu dato in baronia al Vescovo di Catania. Nel XVI secolo, la baronia fu elevata a contea da Carlo V e tale rimase fino al 1812, anno in cui fu abolito il feudalesimo. Nel novembre del 1928 il comune di Mascali fu coperto dalla lava, ma negli anni trenta fu rapidamente ricostruito con strade ortogonali, abitazioni in file ordinate ed imponenti edifici pubblici, come si vede dalla piazza Duomo sulla quale si affacciano il Palazzo municipale e la Chiesa Madre. Questi edifici del periodo fascista sono opera dell'ingegnere messinese Camillo Autore.

 

Peculiarità:

Nella Chiesa Madre si trova un monumentale lampadario del peso di 650 chilogrammi, che si illumina grazie a 200 lampadine. In questo settore, infatti, Mascali vanta una tradizione artigianale di tutto rispetto.

 

Archeologia:

Territorio e Archeologia

 

Architettura:

Chiesa Madre, Palazzo Municipale, Chiesa Madre di Nunziata (frazione di Mascali), Chiesa della Nunziatella (Nunziata frazione di Mascali),Chiesa di Maria Santissima Assunta (Puntalazzo frazione di Mascali).

 

Territorio geologico, naturalistico e paesaggistico:

Gurna

 

Feste e folklore:

Sagra delle nocciole e delle mele delizia dell'Etna, Fiera del Bestiame, Festa di San Leonardo Abate.

 

Prodotti tipici:

Nerello di Mascali

 

Indirizzi utili:

Pro-Loco: piazza Duomo 14;

Municipio: tel. 0957784420;

Ferrovia Circumetnea: tel. 095969325;

 

 

Bibliografia:

Azienda Provinciale per l'Incremento Turistico di Catania (a cura di), Mascali, Pieghevole, Catania